Tutto esaurito per gara 6 di semifinale tra Cantù e Roma. Appuntamento questa sera a Cucciago

ESULTANZA CANTU 827Serviva una grande impresa e impresa è stata. Cantù ha ribaltato la situazione nella semifinale dei playoff contro Roma. Nella quinta gara, disputata nella capitale, i brianzoli si sono infatti imposti con  il punteggio di 66-77 (foto Ciamillo-Castoria). Ancora una volta Roma si è dimostrata un’avversaria tosta con i brianzoli che hanno faticato non poco per portare a casa il successo. Ma alla fine tutto è andato per il meglio ed è giunta una vittoria che dà vantaggio agli uomini di coach Andrea Trinchieri: Cantù ora conduce per 3-2 e, con un altra affermazione conquisterebbe la finale, probabilmente contro Siena, in vantaggio per 3-1 nell’altro confronto di semifinale con Varese. 

Ma allo stesso tempo l’allenatore della Lenovo, Andrea Trinchieri, getta acqua sul fuoco: “Un successo fondamentale – dice – ma non abbiamo conquistato ancora nulla di definitivo. Il nostro lavoro non è concluso anche perché martedì sera a Cucciago farà di tutto per vincere, impattare la serie e poi giocarsi tutto nella bella in casa”. L’appuntamento, dunque, è fissato per martedì alle ore 20 in un palasport Pianella “tutto esaurito”. RAGLAND 806

Una prova, quella dei canturini, che arriva in un bel fine settimana per la pallacanestro comasca. Vincendo contro il Lonato alla palestra Ronchetti, l’OkRadio Basket Como femminile ha infatti conquistato la promozione in serie B.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.