In coma a un mese dallo schianto. «Chi ha visto qualcosa ci aiuti»

IL CICLISTA INVESTITO A CARATE URIO
Ad un mese dallo schianto, avvenuto il 29 agosto scorso, il 73enne ciclista di Como, vittima di un incidente stradale lungo la Regina, a Carate Urio, rimane ancora ricoverato in coma all’ospedale di Lecco. Da quella sera, poco prima delle 17, non ha più ripreso conoscenza dopo essersi scontrato con un’auto condotta da una coppia di Varese. E ieri, i familiari del ciclista, tramite l’avvocato di Como Anna Maria Restuccia, hanno lanciato un appello a chiunque sia in grado di fornire elementi utili

a ricostruire la dinamica del sinistro. «Qualsiasi informazione può essere utile», dice il legale che rimane a disposizione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.