In dogana con 170mila euro. Nei guai cittadino norvegese

Sequestro di valuta a Brogeda

Ancora un sequestro di valuta lungo il confine di Stato. Domenica scorsa, i finanzieri del gruppo di Ponte Chiasso, in servizio al valico autostradale di Brogeda (in collaborazione con i funzionari doganali), hanno controllato un cittadino norvegese che, a bordo di un Suv di grossa cilindrata, tentava di entrare in Italia assicurando ai finanzieri di non trasportare né merci né valuta. Tuttavia, da una successiva verifica, sono spuntate ben 100 banconote da 500 euro in una busta nascosta sotto

il sedile anteriore dell’auto, e altri 118.828 euro contenuti nelle tasche interne della giacca dell’uomo. Il tutto per un totale di 168.828 euro non dichiarati. Si è così provveduto al sequestro del 50% del denaro trasportato illecitamente (ovvero quello eccedente al limite consentito di 9.999 euro), pari 79.414 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.