In dogana con 50mila euro sotto i vestiti

UNA DONNA ITALIANA
Ancora un sequestro di valuta a cavallo del confine. I funzionari doganali della sezione operativa territoriale di Chiasso hanno individuato, con la collaborazione dei militari della guardia di finanza, una cittadina italiana di origine olandese, in arrivo dalla Svizzera, in possesso di 50.400 euro non dichiarati. Le banconote erano suddivise in due mazzette, avvolte in fogli di carta carbone e riposte in sacchetti di plastica all’interno di una fascia portasoldi indossata sotto gli indumenti. Nel rispetto della normativa valutaria, che stabilisce l’obbligatorietà della dichiarazione in dogana per i trasferimenti di denaro contante pari o superiori a 10.000 euro, si è proceduto al sequestro del 50% dell’eccedenza, per un importo pari a euro 20.200.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.