In Iran 133 mila casi, 1.870 in 24 ore

Bilancio morti 7.300. Eseguiti oltre 780.000 test in tutto Paese

(ANSA) – TEHERAN, 23 MAG – I contagiati da coronavirus in Iran hanno raggiunto la cifra ufficiale di 133.521, compresi i 1.869 che si sono aggiunti nelle ultime 24 ore, durante le quali sono morte 59 persone, che portano il totale dei decessi nel Paese dall’inizio dell’epidemia a 7.359. Lo fa sapere il ministero della salute di Teheran. Parlando alla tv, il portavoce del ministero, Kianoush Jahanpour, ha aggiunto che nel totale dei contagi ci sono 104.072 pazienti guariti, mentre altri 2.633 restano in condizioni gravi. Il portavoce ha aggiunto che le informazioni sono state rese possibili da 781.286 test in tutto l’Iran. Le autorità sanitarie della Repubblica islamica temono una nuova ondata di contagi e hanno raccomandato di seguire le procedure di sicurezza e profilassi prescritte sui luoghi di lavoro. Il ministro della Salute, Ghassem Janbabaei, di recente ha lanciato l’Sos, ricordando come circa 10.000 operatori sanitari siano stati infettati dal Covid-19, 130 dei quali sono morti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.