In isolamento personale ospedale Perugia

Dopo che positivo paziente in osservazione pronto soccorso

(ANSA) – PERUGIA, 10 MAR – Quindici operatori dell’ospedale di Perugia sono in isolamento fiduciario dopo che un paziente con sintomi, alla prima valutazione non riconducibili all’infezione da coronavirus e tenuto in osservazione all’Unità di osservazione breve intensiva si è rivelato positivo al coronavirus. Lo comunica la direzione regionale alla Salute, informando che, "immediatamente sono state attivate tutte le procedure per garantire in sicurezza la continuità del servizio". Al momento sono in isolamento fiduciario un radiologo, un infettivologo, un medico del pronto soccorso, sette infermieri, due tecnici di radiologia, quattro oss, una specializzanda in malattie infettive. L’attività del pronto soccorso di Perugia – sottolinea ancora la Regione – continua senza nessuna modifica nelle modalità dell’accoglienza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.