In migliaia a Rivolta d’Adda per l’ultimo saluto a Mondonico
Sport

In migliaia a Rivolta d’Adda per l’ultimo saluto a Mondonico

Le note di “Io vagabondo” dei Nomadi di sottofondo ad accompagnare il feretro, applausi e cori da stadio. In migliaia questa mattina hanno voluto salutare per l’ultima volta Emiliano Mondonico, indimenticato calciatore e allenatore, che guidò anche gli azzurri del Como in serie A nella stagione 1986/87. Una stagione strepitosa, conclusa con il nono posto, la salvezza e tante partite giocate alla pari con le grandi del tempo.

Così c’erano anche alcuno comaschi tra i tantissimi tifosi delle dieci squadre professionistiche in cui ha lavorato Mondonico. I suoi successi sono legati soprattutto a Cremonese, Atalanta, Torino e Fiorentina.
Tutti fianco a fianco in una sorta di curva multicolore, senza più divisioni, senza avversari. C’è anche chi ha acceso fumogeni all’entrata e all’uscita della chiesa. Il feretro è stato accompagnato in corteo dalla casa di Mondonico fino alla basilica di Rivolta d’Adda, che non è riuscita a contenere una simile folla.

Molti anche i Vip presenti alla cerimonia, per il Torino sono arrivati il presidente Urbano Cairo, insieme con Antonio Comi e Silvano Benedetti, dirigente responsabile della scuola calcio.

Della Fiorentina c’era il club manager Giancarlo Antognoni. Tanti anche gli ex calciatori, da Filippo Inzaghi, che all’Atalanta, con Mondonico raggiunse la vetta della classifica dei marcatori, o un altro ex bomber, come Paolo Pulici, Gianluigi Lentini e Angelo Carbone. Tutti calciatori dal cuore granata.

Al Torino anche da calciatore, Mondonico era stato il primo ad aver indossato la maglia numero 7 dopo Gigi Meroni. Il “Mondo” aveva un debole per il fuoriclasse comasco prematuramente scomparso. Difficilmente mancava alle manifestazioni commemorative.

31 marzo 2018

Info Autore

Paolo

Paolo Annoni pannoni@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto