Cronaca

Andreotti, Cossiga, la Bonino, Pasolini e Napolitano studenti illustri nell’Atlante presentato all’Insubria

Bonino copia

galleria immagini

Domani e venerdì, nella sede del Chiostro di Sant’Abbondio dell’Università degli Studi dell’Insubria, verrà presentato, in anteprima assoluta per l’Italia, l’Atlante diplomatico degli studenti illustri. Grazie a una ricerca negli archivi universitari coordinata da Gianni Penzo Doria, Direttore Generale dell’Università degli Studi dell’Insubria e consulente del Ministro per i beni culturali Franceschini, sono stati scovati alcuni documenti di personalità della scienza, della politica, dello spettacolo e della letteratura. Tra loro anche Emma Bonino (nella foto).

 

 [oi_gallery path=”cronaca/2014_09_10_atlante”]

Il nome più illustre è comunque quello del Presidente Giorgio Napolitano che ha esaminato le bozze del volume e vedendo la propria foto ha concesso con commozione l’Adesione del Presidente della Repubblica, chiedendo per sé una copia del volume. Alti volti noti quelli di Pier Paolo Pasolin e Oriana Fallaci.
Nella gallery nell’ordine: Giulio Andreotti, Renzo Arbore, Enrico Berlinguer, Emma Bonino, Gesualdo Bufalino, Francesco Cossiga, Renato Dulbecco, Oriana Fallaci, Mario Monti, Aldo Moro, Giorgio Napolitano, Pierpaolo Pasolini.

8 ottobre 2014

Info Autore

Fabrizio

Fabrizio Barabesi fbarabesi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto