In sei giorni somministrati oltre 10mila vaccini nel Comasco

Il polo fieristico di Villa Erba è stato convertito in hub vaccinale

Negli ultimi sei giorni, dal 10 al 15 aprile, sono complessivamente 10.091 le dosi somministrate nei Centri vaccinali di Asst Lariana.

Villa Erba a Cernobbio, che lo ricordiamo, ha preso il via il 12 aprile, e LarioFiere, ad Erba, attivata il 30 marzo, sono i due Hub individuati da Regione per la vaccinazione massiva e dove vengono indirizzate tutte le nuove prenotazioni effettuate attraverso il portale delle Poste.

Per la somministrazione delle seconde dosi agli over 80, così come per la somministrazione delle dosi ai pazienti estremamente vulnerabili ed in carico ai Centri Specialistici di Asst Lariana, restano attivi anche i Centri Vaccinali all’ospedale Sant’Anna a San Fermo, all’ospedale di Cantù, all’ospedale di Menaggio e il Poliambulatorio di via Napoleona.

Complessivamente tra medici, infermieri ed amministrativi sono oltre 150 le persone coinvolte nella somministrazione dei vaccini. In questo computo non rientrano tutti i volontari che prestano servizio nei vari centri.
A partire dalla prossima settimana, stante l’arrivo preannunciato di maggiori consegne di vaccino, le linee vaccinali a Villa Erba diventeranno 10 per poi passare a 12 dal 26 aprile e a 15 dal 3 maggio.
A Lariofiere diventeranno 8 dal 19 aprile, 10 dal 26 aprile e 15 dal 3 maggio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.