In Slovenia, nuova statua dedicata a Melania Trump

A Sevnica

(ANSA) – SEVNICA, 15 SET – Un campo in Slovenia vicino alla città natale di Melania Trump è diventato il sito per l’ultimo omaggio artistico alla first lady americana. Una sua statua in bronzo a grandezza naturale realizzata dall’artista concettuale americano, Brad Downey, è stata svelata vicino alla città di Sevnica, dopo che la precedente era stata bruciata da ignoti incendiari lo scorso luglio. I lavori ispirati dai Trump hanno provocato diverse reazioni in Slovenia. A gennaio è stata bruciata anche una statua di legno di Donald Trump nel villaggio di Sela pri Kamniku, atto inteso come una critica alla politica populista. A differenza della precedente statua di Melania, che era stata scolpita su un albero con indosso un abito blu e tacchi, la nuova versione in bronzo è monocromatica. Downey la descrive come una ‘caricatura’, ma nega di voler auto-promuoversi in vista delle elezioni presidenziali Usa a novembre. Pur ammettendo una certa preoccupazione che la statua finirà per promuovere la campagna di Trump, l’artista insiste nel dire che il suo lavoro è inteso come una critica alla politica anti-immigrati del presidente, alludendo al fatto che sua moglie è un’immigrata negli Stati Uniti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.