In Svizzera la verde è conveniente e a Como il prezzo resta troppo alto

Leggo, ancora una volta, le lamentele dei benzinai comaschi a seguito del consistente calo di vendite a favore del pieno in Svizzera. Mi sembra che i lamenti siano in gran parte mal indirizzati. Infatti, per quanto riguarda la benzina, il vostro stesso giornale spiega che la carta sconto carburante annulla quasi totalmente la differenza di accise tra Italia e Svizzera. Mi sembra quindi che il governo abbia fatto la sua parte. Invece i dati dicono che molti comaschi fanno il pieno comunque in Svizzera, con grave danno all’erario statale. I conti saranno stati fatti correttamente e non discuto (anche se non si va a Chiasso per soli 30 o 40 litri di carburante, ivi compreso il tempo e il consumo per il tragitto addizionale). Tuttavia la facile soluzione ci sarebbe: fa pressione sulle aziende petrolifere per un abbassamento dei prezzi. Basta transitare sulla Lentate-Meda per vedere prezzi inferiori a quelli di Como, e sicuramente le aziende petrolifere non ci perdono! Certamente la combinazione prezzi-margini-volumi-distribuzione nelle varie zone è tale da ottimizzare i risultati, per cui non si cambia. Si chiama marketing! Credo che anche Daniela Maroni, presidente dei benzinai di Confcommercio, conosca e condivida questa analisi; purtroppo i fornitori di carburante sono i padroni che comandano e quindi i benzinai non faranno guerra ai “datori di lavoro”. Però questa mi sembra essere la realtà, e quindi basta con il continuo lamentarsi con il governo che si è già messo in pari con il fisco della Svizzera. Per il gasolio, ove non esiste la carta sconto, il discorso può essere diverso, anche se la differenza tra le due accise, italiana e svizzera, è notevolmente inferiore. Comunque una carta sconto anche per il gasolio va richiesta con forza.

E. Laurenti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.