In un libro la storia della scuola di disegno “Carlo Mira”

Intorno a quegli umili banchi si sono esercitati migliaia di futuri disegnatori. In povere aule si sono alternati docenti di chiara fama, professionisti affermati, artisti geniali. Il suo merito è aver procurato lavoro sicuro a tanti ragazzi di paese, che in molti casi si sono poi affermati (nella foto d’archivio, una premiazione degli allievi). Rovenna, frazione montana di Cernobbio, celebra oggi la gloriosa Scuola di Disegno, nata all’inizio del secolo scorso e rimasta in auge per ottant’anni, sia il trentesimo del Centro artistico culturale “Carlo Mira”, l’associazione che ne porta il nome e ne è l’ideale prosecuzione. Lo fa con un libro, Un trentennale lungo oltre un secolo di Giuseppe Salvioni, e con una mostra al centro civico di via IV Novembre, da oggi a domenica 18 maggio. La presentazione del saggio storico è per oggi alle 15.30, alle 16.30 ci sarà l’inaugurazione della mostra con opere pittoriche di soci del circolo, alcuni dei quali ospiti nella galleria “Lario ad Arte” del nostro sito www.corrieredicomo.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.