Incendi, quattro fronti aperti in provincia di Como
Cronaca

Incendi, quattro fronti aperti in provincia di Como

Incendi, situazione difficile in tutto il territorio lariano: i vigili del fuoco sono impegnati su quattro fronti. La situazione più critica è quella della zona di Veleso (nella foto), dove le fiamme, divampate domenica mattina, nel pomeriggio si sono estese rapidamente fino ad avvicinarsi alle frazioni più alte e ad alcune baite. I pompieri sono intervenuti con 15 mezzi e una quarantina di uomini. Alcuni escursionisti, tra i quali anche un bambino, rimasti bloccati dalle fiamme sono stati raggiunti e portati in salvo con l’elicottero e con le jeep. Nel tardo pomeriggio, è iniziata l’evacuazione delle abitazioni che si trovano nella parte più alta di Veleso, a ridosso della zona boschiva nella quale è divampato l’incendio.

Il Canadair in azione sul Lario

Brucia da venerdì pomeriggio, inoltre, la zona boschiva del monte Bollettone tra Tavernerio e Albavilla. I gruppi della protezione civile sono impegnati ininterrottamente e per diverse ore hanno lavorato anche i canadair. L’incendio, che sabato sera sembrava domato è ripreso invece nella giornata di domenica. Situazione critica anche sul monte San Primo. Le fiamme, divampate domenica pomeriggio, alimentate dal vento si sono estese rapidamente e non sono al momento sotto controllo. Non risultano per ora persone coinvolte né evacuati.

Un ultimo fronte si è aggiunto nella serata di domenica. Attorno alle 20 i vigili del fuoco sono partiti con tre mezzi per un incendio boschivo a San Fedele Intelvi, nella zona di Casasco.

L’AGGIORNAMENTO

Incendi nei boschi del Lario: indagini in corso per accertare le cause dei roghi

29 Ottobre 2017

Info Autore

Mario Rapisarda

Mario Rapisarda mrapisarda@corrierecomo.it


Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto