Incendiata stele partigiani a Grosseto

Vivarelli Colonna

(ANSA) – GROSSETO, 19 LUG – A fuoco nella notte, a Grosseto, la lapide che ricorda il martirio di sei partigiani della Resistenza a Porta Vecchia, lungo le mura medicee. Le fiamme hanno bruciato la corona di alloro e annerito la stele apposta dall’Anpi. Indagini dei carabinieri. L’episodio ricordato dal monumento è del 15 giugno 1944 quando una colonna tedesca in ritirata ingaggiò scontri a fuoco coi partigiani che già controllavano la città. A Porta Vecchia i militari germanici incalzati dagli Alleati trucidarono sei patrioti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.