Incendio in una casa del centro città. Donna salvata dai vigili del fuoco

incendio in appartamento a Como in via Natta

Paura questa mattina in centro a Como, in via Natta, per un incendio che si è sviluppato in una palazzina, in un bilocale dove viveva una donna di 62 anni. Il rogo – da quanto è stato possibile appurare – sarebbe divampato da un corto circuito. Una scintilla che poi avrebbe attaccato tutta la casa.

Al momento delle fiamme, l’inquilina era ancora all’interno dello stabile ed è poi stata salvata dall’arrivo dei vigili del fuoco e del 118. La vittima, sotto shock, è stata trasportata in ospedale per una verifica delle condizioni che tuttavia non desterebbero preoccupazione.

Le squadre dei vigili del fuoco di Como hanno poi lavorato a lungo per spegnere le fiamme gettando in cortile molti degli utensili che erano stati attaccati dal rogo. Ingenti i danni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.