Incendio in una taverna di Grandola ed Uniti

Sei ore di lavoro per i vigili del fuoco
Sono servite sei ore di lavoro ai vigili del fuoco di Como e Menaggio (con tre mezzi inviati sul posto) per spegnere il rogo scoppiato in una taverna di via Roma a Grandola ed Uniti. Le fiamme sono divampate nella serata di domenica, probabilmente da un deumidificatore dopo un corto circuito.

Per fortuna, l’incendio non è riuscito ad allargarsi ad altre zone della casa, ma è rimasto chiuso e “soffocato” nella taverna. In questo locale tuttavia le temperature hanno raggiunti livelli altissimi, con le antine di metallo che si sono letteralmente sciolte.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.