Incidente in scooter, muore dipendente del Casinò di Campione

I mezzi della polizia cantonale

Aveva finito da poco il suo turno di lavoro e stava rientrando a casa quando a Bissone il suo scooter si è scontrato contro un’auto.
Un urto fatale che è costato la vita a un 61enne italiano, domiciliato nel Mendrisiotto, da 37 anni dipendente del Casinò di Campione d’Italia.

I mezzi della polizia cantonale I mezzi della polizia cantonale

La vittima aveva una figlia ed era vicinissimo alla pensione, come aveva comunicato nei giorni scorsi ai colleghi della casa da gioco.

La notizia del decesso è stata confermata poco fa in un comunicato della polizia cantonale. La polizia dovrà stabilire ora l’esatta dinamica del sinistro avvenuto attorno alle 12.30 in via Campione, a Bissone. Alla guida dell’auto una 47enne italiana domiciliata nel Luganese. Oltre agli agenti della polizia cantonale sono intervenuti i colleghi della polizia comunale di Mendrisio e i soccorritori della Croce Verde di Lugano.

La polizia cantonale è alla ricerca di eventuali testimoni dell’incidente, che potranno contattare lo 0041 848 25 55 55.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.