Incidente mortale: c’è un indagato. E nella notte nuovo grave schianto

alt

Al lavoro i carabinieri di Turate

Il guidatore della Mercedes M1, un 49enne di Bregnano, è stato iscritto sul registro degli indagati accusato dell’omicidio colposo di Riadh Nikhi, 45enne tunisino residente a Saronno. L’incidente mortale (la vittima era in sella a uno scooter) era avvenuto martedì sera a Turate. Il pm ha disposto l’autopsia sul corpo della vittima e anche l’esatta ricostruzione della dinamica dell’incidente. Indagano i carabinieri. E sempre a Turate, nella notte una Fiat Panda guidata da una 20enne è finita

contro il muro della facciata di uno stabile di via Foscolo (nella foto). Danni alla cabina del gas metano (tranciato un tubo) e a un palo dell’energia elettrica. Necessario l’intervento dei vigili del fuoco. La giovane è in ospedale per una sospetta frattura della mandibola.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.