Incontro in Biblioteca con Alberto Torregiani

STASERA ALLE 20.45
“Ero in guerra ma non lo sapevo”. È l’amaro grido di dolore di Alberto Torregiani, figlio del gioielliere Pierluigi, ucciso dal terrorista Cesare Battisti nel 1979. È anche il titolo del libro, edito da Agar, in cui racconta la sua lotta per la giustizia che verrà presentato stasera alle 20.45 nella Biblioteca di Como. L’iniziativa è dell’associazione Futuro, con il patrocinio del Comune e del ministero della Difesa. All’incontro, insieme a Torregiani, partecipa il senatore lariano Alessio Butti. Modera l’incontro il giornalista Emanuele Caso del “Corriere di Como”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.