Incidenti del derby. Indagine ampia: centinaia di nomi al vaglio, piovono le prime denunce
Cronaca

Incidenti del derby. Indagine ampia: centinaia di nomi al vaglio, piovono le prime denunce

Un’indagine ampia, con centinaia di nomi al vaglio e video di ogni tipo, tra quelli girati direttamente dalla polizia, altri forniti dalle telecamere presenti in città e altri ancora in arrivo dalle telecamere all’interno del Sinigaglia.
La Questura cittadina sta compiendo tutte le verifiche del caso per dare nomi e cognomi agli ultras che domenica hanno messo a ferro a fuoco il centro in occasione del derby tra Como e Varese. Sono stati acquisiti anche i video girati da privati cittadini che hanno immortalato le fasi dei tafferugli, condividendoli poi sui Social. Ogni frame verrà passato al setaccio con l’intento, come detto, di risalire ai responsabili che – già è noto – saranno sia di Como sia di Varese. Ma c’è di più, perché in Procura fioccheranno anche le denunce che in queste ore vengono raccolte da polizia e carabinieri, riferite ai vandalismi ai danni delle auto che si trovavano a transitare da viale Masia e zone limitrofe nei momenti degli scontri. Sarebbero già una decina le persone che si sarebbero recate a sporgere denuncia (al momento contro ignoti) per i sassi, le bottiglie e i fumogeni che hanno devastato le vetture in sosta o in transito.
Ma altre segnalazioni dovrebbero giungere nelle prossime ore.
Tutto convergerà su due “macrofronti”, quello dei Daspo e quello relativo ad altri reati penali che confluiranno poi sul palazzo di giustizia cittadino.
Di certo questa volta, rispetto ad altre situazioni, non manca materiale a disposizione da poter essere visionato e vagliato dagli agenti di polizia. Potrebbero essere decine i provvedimenti in arrivo.

17 gennaio 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto