Indagini Milano,calano i morti nelle rsa

Numero dei decessi giornalieri 'vicini allo zero'

(ANSA) – MILANO, 18 MAG – Stanno diminuendo in modo significativo, soprattutto negli ultimi giorni, le morti nelle Rsa finite al centro delle indagini della maxi inchiesta con più filoni, tra cui quello sul Pio Albergo Trivulzio, della Procura milanese che indaga per epidemia e omicidio colposi. Da quanto si è saputo, nell’ultima settimana, in particolare, il numero dei decessi giornalieri nelle varie case di riposo, oltre venti in totale, si avvicina sempre di più allo zero. Gli inquirenti indagano su centinaia di morti avvenute nelle fasi più drammatiche dell’emergenza Covid. E’ stata fra l’altro dimessa dal Pio Albergo Trivulzio nel fine settimana, dopo tre tamponi negativi, la madre 89enne di Salvatore Nigretti, che aveva presentato un esposto in Procura a Milano sulla situazione dell’anziana, ricoverata alla ‘Baggina’ da gennaio ora agli atti degli inchiesta sui contagi e i decessi tra gli ospiti della Rsa, con cui i legali dell’uomo Solange Marchignoli e Luca D’Auria, avevano chiesto l’intervento della magistratura.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.