India: esplode fabbrica fuochi artificio, sette morti

Incidente in Tamil Nadu

(ANSA) – NUOVA DELHI, 04 SET – Sette persone hanno perso la vita e numerose altre risultano ferite per l’esplosione di una fabbrica di fuochi d’artificio in Tamil Nadu. Lo scrive l’agenzia di stampa NDTV. L’incidente è avvenuto a 140 chilomentri dlala capitale dello stato, Chennai. Nell’esplosione, il fabbricato che ospitava l’attività è andato completamente distrutto, e si teme che altre vittime possano essere sotto le macerie. Secondo un Commissario di polizia le vittime dell’incidente, avvenuto in uno dei primi giorni in cui era stata autorizzata la ripresa delle attività produttive con il cento per cento dei dipendenti, sono il proprietario e sei operaie, tutte donne. In tutta l’India, produzione dei fuochi d’artificio, bloccata dal Covid-19, come la gran parte delle altre attivitù manifatturiere indiane, è in grave ritardo rispetto a Diwali, la festa delle luci, il prossimo 14 novembre. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.