Indice Pmi Europa meglio di attese, Italia secondo le time

Anche Germania supera le previsioni degli analisti

(ANSA) – MILANO, 03 LUG – L’indice Pmi del settore servizi dell’Eurozona rilevato da Markit segna per giugno 48,3 punti contro i 47,3 delle attese degli analisti, mentre l’indice composto è a quota 48,5 rispetto ai 47,5 punti delle stime del ‘panel’ di Bloomberg. Per la sola Italia l’indice Pmi servizi ha registrato in giugno 46,4 punti contro i 47 delle attese degli analisti (28,9 a maggio), mentre l’indice composto è a quota 47,6 rispetto ai 46,9 punti delle stime e dopo i 33,9 di maggio. L’indice Pmi del settore servizi tedesco ha infine registrato 47,3 punti contro i 45,8 delle attese degli analisti (che si attendevano una conferma del dato di maggio), mentre l’indice composito è a quota 47 rispetto di nuovo agli identici 45,8 punti delle stime del ‘panel’ di Bloomberg e del risultato registrato da Markit in maggio. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.