Indonesia: aereo, guasto al localizzatore delle scatole nere

Stop alle ricerche dei dati

(ANSA) – ROMA, 12 GEN – Il dispositivo che le squadre di emergenza stanno utilizzando in Indonesia per recuperare le scatole nere dell’aereo Sriwijaya Air, precipitato in mare con 62 persone a bordo qualche giorno fa, è guasto. Per poter proseguire le ricerche bisognerà aspettare che ne arrivi uno nuovo da Singapore. Lo riferisce la Bbc citando fonti ufficiali. I sommozzatori hanno individuato la posizione dei registratori di dati ma non sono ancora riusciti a recuperarli. Finora sono stati portati a galla resti di cadaveri, rottami, brandelli di vestiti. "Ci sono così tanti detriti laggiù, noi ne abbiamo recuperato solo una piccola parte", ha detto il capo della Marina indonesiana, Yudo Margono. Sono circa 2.600 gli operatori coinvolti nelle operazioni di ricerca, con 50 navi e 13 aerei. Gli investigatori stanno già analizzando oggetti una ruota e parte della fusoliera dell’aereo. Tra i detriti recuperati c’è anche la turbina di uno dei suoi motori. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.