Indonesia: erutta un vulcano, migliaia in fuga

Chiuso l'aeroporto locale

(ANSA) – GIACARTA, 30 NOV – Migliaia di persone sono state evacuate dopo l’eruzione ieri mattina del vulcano Mount Ili Lewotolok, in Indonesia. Lo ha annunciato l’agenzia per i disastri del Paese precisando che al momento non ci sono segnalazioni di feriti o danni ma ai 4.400 residenti della zona è stato chiesto di indossare mascherine per proteggersi dalla cenere fuoriuscita dal cratere. Era dal 2017 che non si verificava un’eruzione del vulcano a Nusa Tenggara, la provincia più meridionale dell’Indonesia. Vietati i voli sulla zona e chiuso l’aeroporto locale di Wunopitu. L’Indonesia ospita circa 130 vulcani attivi. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.