Infermieri in piazza a Milano:’Rispetto’

Minuto di silenzio per le vittime del Coronavirus

(ANSA) – MILANO, 4 LUG – Un grande striscione giallo campeggia in piazza Duomo con la scritta ‘Rispetto’. È quello che chiedono centinaia di infermieri e professionisti della sanità, come tecnici radiologi, tecnici di laboratorio, ostetriche, che si sono radunati, a distanza di sicurezza, in piazza a Milano per chiedere al governo più risorse per la categoria, soprattutto dopo quello che ha dovuto affrontare con l’emergenza Covid. La manifestazione nazionale è stata promossa dal sindacato nazionale della categoria Nursing Up. Durante la manifestazione è stato dedicato un minuto di silenzio alle vittime del virus, tra di loro ci sono stati anche molti infermieri. "Chiediamo al governo fondi dedicati alla professione infermieristica – ha spiegato Antonio De Palma, Presidente Nursing Up – per incrementare gli stipendi di almeno 500 euro al mese in via strutturale. Non chiediamo premi perché siamo professionisti ma i nostri stipendi devono essere allineati ameno alla media degli stipendi europei. I nostri sono i più bassi d’Europa".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.