Influenza, più letti in ospedale per fronteggiare l’emergenza

Il pronto soccorso dell'ospedale Sant'Anna

Il pronto soccorso dell'ospedale Sant'Anna Il pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna

Per far fronte alle conseguenze del picco influenzale previsto nei prossimi giorni, l’Asst Lariana potenzia la sua dotazione con 20 posti letto aggiuntivi.  Da oggi sono attivi dieci letti all’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia nell’area della degenza medica 3. Gli altri dieci saranno aperti all’ospedale Sant’Antonio Abate di Cantù, nel’area della week surgery.

Il provvedimento straordinario durerà 40 giorni ed è stato deciso dall’Azienda di Como per contrastare la condizione di sovraffollamento degli ospedali e dei Pronto Soccorso.

Negli ultimi giorni San Fermo e Cantù hanno registrato un aumento significativo degli accessi giornalieri – fino a 240 pazienti al Sant’Anna e 110 nella struttura brianzola.

L’Asst è al lavoro anche per potenziare la dotazione organica, sia infermieristica sia medica.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.