Infortuni stradali e malasanità, un referente Adism per Como

L’Associazione Difesa Infortunati Stradali e Malasanità (Adism) arriva anche in Lombardia, con la nomina di un referente locale che coprirà i territori delle province insubriche, Como, Lecco e Varese.

Franco Cavalleri, giornalista, consulente in strategie di comunicazione, fotografo e scrittore, farà da tramite con l’attività nazionale che tutela soggetti danneggiati da incidenti stradali. 

A dare il benvenuto al nuovo referente è stato il presidente nazionale di Adism, l’avvocato Gianluca Sposato. “Siamo felici di poter contare su una persona dalle grandi capacità come Franco Cavalleri. Il suo nome è stato approvato all’unanimità dal nostro Consiglio. Siamo sicuri che darà un grosso contributo al nostro lavoro”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.