Infortunio sul lavoro a Montano Lucino, un uomo rischia due dita

Pronto soccorso Ospedale Sant'Anna

Infortunio sul lavoro a Montano Lucino, al centro commerciale Bennet. Un uomo di 36 anni, dipendente del supermercato, mentre stava lavorando nel reparto panetteria, per cause ancora in fase di accertamento si è ferito gravemente a una mano.
L’uomo avrebbe subito l’amputazione delle falangi di due dita. Immediata la richiesta di aiuto al 112.
Al centro commerciale di Montano Lucino, che sorge a poca distanza dall’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia, sono intervenute l’automedica del 118 e l’ambulanza della Croce Azzurra. L’uomo è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso del vicino nosocomio. Al centro commerciale sono accorsi anche i tecnici dell’Ats Insubria e i carabinieri della compagnia di Cantù, che dovranno ora accertare l’esatta dinamica dell’incidente.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.