Insulti razzisti a scuola, denunciato

Accusato di rapina

(ANSA) – RAVENNA, 8 GEN – Uno studente italiano di 16 anni di un istituto superiore di Faenza, nel Ravennate, è stato denunciato per vari episodi di bullismo ai danni di un coetaneo di origine straniera, anche se di cittadinanza italiana. Secondo le indagini della polizia locale della Romagna faentina, quest’ultimo era divenuto vittima prediletta di minacce e insulti razziali da parte del primo. Gli episodi si verificavano durante la ricreazione quando i due ragazzi uscivano dalle rispettive classi e si ritrovavano alle macchinette delle merendine. Per l’accusa il 16enne, facendosi forza sulla propria maggiore prestanza fisica, avvicinava il compagno per insultarlo anche per via delle sue origini. E in alcuni casi lo avrebbe costretto a consegnargli i soldi per la merendina. Dopo alcuni episodi, il ragazzo preso di mira si è confidato con i genitori; quindi assieme a loro ha deciso di presentarsi a denunciare tutto al comando dei vigili.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.