Intanto Cantù ha certificato i suoi carri. E li ha venduti per la kermesse di Crema

Domenica 12 la nuova edizione
Se c’è un Carnevale che non sembra risentire della crisi, questo è quello canturino che anche quest’anno ha previsto ben tre sfilate, la prima domenica 12, poi domenica 19 e sabato 25, con il gran finale. «Siamo diventati il Carnevale più importante della Lombardia» spiega il portavoce Felice Borghi.
Quella del 2012 è l’86° edizione, ci saranno sette grandi carri, dieci il sabato conclusivo, con i tre “ospiti” di Cermenate.
Ma la novità di quest’anno è rappresentata
dalla certificazione dei carri. «Lo prevede una circolare ministeriale, così ci siamo rivolti all’Ordine degli ingegneri di Como. Due professionisti hanno seguito dal luglio scorso passo a passo la realizzazione delle strutture – spiega ancora Borghi – è stato uno sforzo anche a livello economico, che dimostra però l’attaccamento dei canturini per il loro Carnevale». E che i carri brianzoli siano apprezzati anche altrove si nota anche dal business legato ai coloratissimi “trattori”.
«Quest’anno vedrete sfilare tre carri canturini dello scorso anno a Crema e due allestimenti di quest’anno, particolarmente caratteristici, sono già stati venduti» dice ancora Borghi. Certo che tutta questa organizzazione stride con la penuria dell’evento comasco. Non è possibile che Cantù corra in aiuto del capoluogo? «Già lo scorso anno – conclude – era stata data la disponibilità di sedersi a un tavolo, ma nessuno si è fatto vivo. Rinnoviamo l’invito. Chi ha avuto la fortuna di sfilare con i carri sul lungolago lo ricorda ancora con gioia. Certo, ci si deve organizzare per il trasporto, ma non si tratta di problemi insormontabili. La domenica del Carnevale romano potrebbe tranquillamente vedere la partecipazione dei carri di Cantù».

Paolo Annoni

Nella foto:
Uno dei grandi carri di Cantù. Il Carnevale della Città del Mobile è in crescita

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.