Interventi di asfaltatura nel capoluogo: ecco i divieti

Lavori in corso

Lavori in corso a Como. Per consentire gli interventi di asfaltatura lungo le vie Piave, Ambrosoli, Giulio Cesare e Grandi, vengono istituiti i seguenti obblighi e divieti:

– Dalle ore 21.00 del 01 ottobre alle ore 06.00 del 02 ottobre 2018 e dalle ore 21.00 del 02 ottobre 2018 alle ore 06.00 del 3 ottobre 2018, lungo via Piave e via Ambrosoli (nel tratto tra via Carloni e via Moro) è istituito il divieto di transito e di sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli ad eccezione di quelli in servizio per il cantiere.

A parziale deroga di quanto sopra, dovrà essere consentito il deflusso dei veicoli in uscita dal parcheggio e dal supermercato Esselunga di via Ambrosoli sino alle ore 22.30;

Per effetto di quanto sopra vengono istituiti i seguenti obblighi e divieti:

  1. a) Obbligo di svolta a destra in via Minzoni per i veicoli provenienti da via Piadeni;
  2. b) Obbligo di svolta a sinistra in via Alighieri per i veicoli provenienti da via Carloni;
  3. c) Obbligo di svolta a destra in via Alighieri per i veicoli provenienti da via Ciceri;
  4. d) Obbligo di svolta a sinistra in via san Martino per i veicoli provenienti da via Alighieri
  5. e) Divieto di svolta a sinistra per i veicoli transitanti lungo via Castelnuovo all’altezza di via Carloni;
  6. f) Divieto di svolta a sinistra in via Piave per i veicoli provenienti da via Statale per Lecco;

In deroga ai divieti esistenti, limitatamente ai soli veicoli in uso ai residenti e frontisti, è consentito, a passo d’uomo, il transito lungo via Carloni (tratto da via Ciceri a via Piave) e via don Minzoni in entrambi i sensi di marcia;

– Dalle ore 21 del 02 ottobre 2018 alle ore 06.00 del 3 ottobre 2018, dalle ore 21 del 3 ottobre 2018 alle ore 06.00 del 4 ottobre 2018, dalle ore 21 del 4 ottobre 2018 alle ore 6 del 5 ottobre 2018, dalle ore 21 del 5 ottobre 2018 alle ore 6 del 6 ottobre 2018 è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata, nonché di transito per tutte le categorie di veicoli ad eccezione di quelli in servizio per il cantiere, lungo via Ambrosoli e viale Giulio Cesare in entrambi i sensi di marcia.

Per effetto di quanto sopra vengono istituiti i seguenti obblighi e divieti:

  1. a) Obbligo di svolta a destra in via Moro per i veicoli provenienti da via Piave;
  2. b) Divieto di svolta a sinistra in via Ambrosoli per i veicoli provenienti da via Palestro;
  3. c) Obbligo di proseguire diritto lungo via Magenta per i veicoli provenienti da via Mentana;
  4. d) Divieto di transito per tutte le categorie di veicoli lungo via Morazzone e via Manara;
  5. e) Divieto di svolta a destra in viale Giulio Cesare per i veicoli provenienti da via Milano (tratto “alta”);
  6. f) Divieto di svolta a sinistra in viale Giulio Cesare per i veicoli provenienti da via Milano (tratto “bassa”)

In deroga ai divieti esistenti:

– negli orari suddetti è consentito il transito lungo la corsia riservata ai bus in via Milano (tratto tra viale Giulio Cesare e piazza San Rocco); dovrà essere indicato il percorso alternativo costituito dalle seguenti vie: via Milano, via Anzani, via Valleggio, via Castelnuovo;

limitatamente ai soli veicoli in uso ai residenti e frontisti, è consentito, a passo d’uomo, il transito lungo via Leoni (da via Anzani a via Giulio Cesare), via Morazzone, via Manara

Dalle ore 21 del 5 ottobre 2018 alle ore 6 del 06 ottobre 2018 è vietato il transito per tutte le categorie di veicoli lungo via Grandi (carreggiata direzione piazza san Rocco, viale Roosevelt).

Dovrà essere sempre garantito il transito dei veicoli di soccorso e di emergenza.

Le linee del T.P.L. normalmente transitanti lungo i percorsi interdetti seguiranno itinerari alternativi concordati tra l’Ufficio Mobilità Comunale e l’ Agenzia per il Trasporto Pubblico Locale del Bacino di Como, Lecco e Varese.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.