Intervento sulla A9: bloccato senza documenti

Controlli nelle gallerie sulla A9 tra Como centro e Chiasso

Lo fermano per un controllo, lo trovano al volante senza documenti, lui inveisce contro gli agenti e minaccia di camminare verso il centro dell’autostrada. Protagonista un 40enne residente a Rozzano (in provincia di Milano), che sabato sera percorreva l’autostrada A9 in direzione Sud a Turate.

È stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per i reati di false attestazioni, rifiuto di sottoporsi agli accertamenti (etilometro e test tossicologico) e guida senza patente. Fermo amministrativo per il veicolo perché privo della periodica revisione.

Dopo il giudizio direttissimo, l’uomo è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e, dopo aver chiesto ed ottenuto di essere ammesso al patteggiamento, è infine stato condannato a un anno di reclusione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.