Intesa: Antitrust autorizza con condizioni Ops su Ubi

Ca' de Sass dovrà cedere oltre 500 sportelli bancari

(ANSA) – MILANO, 16 LUG – L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha autorizzato, con condizioni, l’acquisizione del controllo di UBI Banca da parte di Intesa Sanpaolo. Lo rende noto l’Antitrust. L’Antitrust, nell’autorizzare l’ops di Intesa Sanpaolo su Ubi Banca, ha imposto a Ca’ de Sass alcune "misure di carattere strutturale per risolvere le preoccupazioni emerse in corso d’istruttoria riguardo ai possibili effetti anticoncorrenziali da essa derivanti". In particolare, Intesa Sanpaolo dovrà cedere oltre 500 sportelli bancari, numero "ben superiore a quanto offerto originariamente". Le cessioni, secondo quanto rende noto l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, si dovranno realizzare nelle "aree geografiche in cui si registrano le maggiori criticità concorrenziali e saranno rivolte a uno o più operatori indipendenti in grado di disciplinare la nuova ‘entità post merger’". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.