Intossicazione alimentare per 27 bambini

Nella bergamasca

(ANSA) – BERGAMO, 05 GEN – In vacanza in una colonia privata di Dorga, a Castione della Presolana (Bergamo), ieri sera 27 bambini tra i 7 e gli 11 anni, provenienti dalla Bergamasca e appartenenti a un gruppo di un oratorio, hanno accusato i sintomi di una intossicazione alimentare e sono stati tutti soccorsi dal 118. I bambini avevano mangiato gli gnocchi al pomodoro e hanno subito accusato nausea, vomito e forte mal di testa. Verso mezzanotte è scattato l’allarme: 27 dei 37 bambini complessivi ospiti della struttura – che si trovavano in vacanza con il prete a altri accompagnatori – sono stati affidati alle cure del 118 che, vista l’età dei bambini e il loro numero, ha fatto scattare un piano di maxi emergenza, inviando sul posto diversi mezzi di soccorso, tra cui anche pulmini. Nessuno dei piccoli è grave: sono stati distribuiti negli ospedali Papa Giovanni XXIII di Bergamo, Bolognini di Seriate, Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo e a Esine, nel Bresciano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.