Investimenti in viale Masia, il presidio della Polizia Locale

Una pattuglia della Polizia Locale è stata inviata questa mattina in viale Masia per sorvegliare l’attraversamento pedonale all’altezza del passaggio Santa Caterina, scenario, negli ultimi giorni, di una serie di investimenti di pedoni, uno con esito tragico.

Tra le 10.15 e le 11.30, ossia la fascia oraria in cui si sono verificati gli incidenti, è stato accertato che la posizione del sole, in questo mese, è tale da “accecare” gli automobilisti e rendere difficoltosa la visibilità. “Confermo che il problema è legato alla luce e alla posizione del sole in questo mese – spiega il comandante della Polizia Locale Donatello Ghezzo – In attesa di definire gli interventi necessari, nelle giornate di sole manderemo sempre una pattuglia e gli agenti presidieranno l’attraversamento pedonale”.

Ghezzo aveva spiegato ieri come i dati statistici non diano un’indicazione su una pericolosità dell’attraversamento pedonale di viale Masia. Nel 2015 non si è verificato alcun incidente e nel 2016 se ne è registrato uno a fine gennaio. Nel 2017, al contrario, se ne sono già contati quattro, di cui uno purtroppo con esito mortale, tutti avvenuti in giornate di sole e nella fascia oraria tra le 10.15 e le 11.30.

Articoli correlati