Ippolito,contagio solo da chi ha sintomi

Evitare discriminazioni.Tre possibili contatti con coppia cinese

(ANSA) – ROMA, 31 GEN – "Il Centro europeo ha pubblicato nuove stime confermando che la trasmissione è possibile solo quando si hanno sintomi". Lo ha affermato Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’ospedale Spallanzani di Roma, nel corso di una conferenza stampa parlando del contagio da coronavirus. "Se i casi importanti, quelli positivi, sono identificati in stato precoce allora c’è un rischio da basso a molto basso", ha aggiunto Ippolito, spiegando che "la dimensione dell’epidemia non è valutata su scala nazionale". "Bisogna evitare le discriminazioni: in Italia ci sono tanti cinesi", ha aggiunto spiegando che sono "un numero limitato" i cinesi provenienti dalla zona dove è avuto il massimo contagio. "Bisogna evitare allarmismi – prosegue – ma dire che non ci saranno altri casi di coronavirus, significa non guardare alla realtà". E’ stato specificato anche che "sono stati individuati tre possibili contatti" con la coppia cinese positiva ai test che sono stati "posti in sorveglianza domiciliare".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.