Iran, 13 possibili scenari per vendetta

Parlamento iraniano dichiara forze armate Usa 'terroristi'

(ANSA) – TEHERAN, 7 GEN – "Annuncio che 13 scenari sono stati valutati nel Supremo consiglio di sicurezza nazionale per la vendetta dell’Iran dopo l’assassinio del generale Soleimani, e anche il più debole di questi sarà un incubo storico per gli Usa": lo ha detto il segretario del Consiglio, contrammiraglio Ali Shamkhani, citato da Farsnews. "Prometto alla nazione eroica che la rappresaglia non avrà luogo in una sola operazione, perché, sulla base delle dichiarazioni della nostra Guida, tutte le forze di resistenza sono pronte a vendicare l’azione degli Stati Uniti", ha sottolineato Shamkhani. Intanto il Parlamento iraniano ha designato tutte le forze armate degli Stati Uniti "terroristi" e ha stanziato circa 200 milioni di euro a sostegno delle forse Qods, di cui il generale ucciso, Qassen Soleimani era al comando. Il portavoce del parlamento Ali Larijani, citato da Farsnews, ha precisato che le risorse aggiuntive daranno messe a disposizione delle forze di sicurezza attive all’estero entro due mesi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.