Iran, aereo abbattuto da due missili

Primi risultati dell'indagine dell'Aviazione civile iraniana

(ANSA)- TEHERAN, 21 GEN – L’inchiesta avviata dall’Iran ha confermato che sono stati due i missili sparati contro l’aereo del Boeing ucraino precipitato lo scorso 8 gennaio con 176 persone a bordo, per la maggior parte iraniani e canadesi. Secondo il rapporto dell’Aviazione civile iraniana "Due missili M1-TOR sono stati lanciati da nord in direzione del velivolo".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.