Iran: affluenza al 48,8%, la più bassa di sempre

Lo ha annunciato il ministro dell'Interno

(ANSA) – TEHERAN, 19 GIU – Alle elezioni presidenziali di ieri in Iran hanno partecipato il 48,8% degli aventi diritto, la percentuale più bassa dalla nascita della Repubblica islamica. Lo ha annunciato il ministro dell’Interno. Quella di ieri è stata l’affluenza più bassa registrata per un’elezione presidenziale dopo quella del 50% con cui Akbar Hashemi Rafsanjani era stato eletto presidente per un secondo mandato nel 1993. La percentuale più bassa in assoluto per una consultazione dalla fondazione della Repubblica islamica, nel 1979, era stata quella per le elezioni parlamentari dello scorso anno, pari a poco più del 42%. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.