Iran: ambasciatore Gb,non ero a proteste

Era stato fermato con l'accusa di istigazione alla rivolta

(ANSA-AFP) – TEHERAN, 12 GEN – L’ambasciatore britannico a Teheran ha negato di aver preso parte ad una manifestazione organizzata da studenti durante una cerimonia in ricordo delle 176 persone rimaste uccise nell’abbattimento dell’aereo ucraino. "Posso conformare che non prendevo parte a nessuna manifestazione! Sono andato ad un evento pubblicizzato come una veglia per le vittime della tragedia", ha scritto Macaire su Twitter. Secondo l’agenzia iraniana Mehr l’ambasciatore, Rob Macaire, è stato arrestato per il suo presunto "coinvolgimento nel provocare atti sospetti".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.