Iran: premier Iraq Kadhimi in visita, ‘rafforzare scambi’

Missione a Teheran dopo l'incontro a Baghdad con Zarif

(ANSA) – ISTANBUL, 21 LUG – Il premier iracheno Mustafa al-Kadhimi si reca oggi in visita in Iran, per la prima tappa di un tour estero che secondo il programma lo condurrà poi negli Stati Uniti, per incontri con i vertici delle due grandi potenze internazionali opposte che ne hanno sostenuto l’elezione. La missione giunge dopo il faccia a faccia preparatorio di due giorni fa a Baghdad con il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif. Al centro dei colloqui a Teheran ci saranno la cooperazione bilaterale e le principali questioni regionali, tra cui la lotta al terrorismo. Secondo il responsabile della camera di commercio congiunta Iran-Iraq, Yahya Al-e Eshaq, citato dall’Irna, verranno discusse le strategie per aumentare fino a 20 miliardi di dollari l’interscambio tra i Paesi. In agenda anche un confronto sulla piena riapertura delle dogane alla frontiera dopo il picco dell’emergenza Covid-19. Durante la visita, Khadimi incontrerà la Guida suprema iraniana Ali Khamenei e il presidente Hassan Rohani. Il premier di Baghdad aveva in programma di recarsi in Arabia Saudita prima della tappa in Iran, ma il viaggio è stato rinviato per il ricovero ospedaliero del sovrano di Riad, Salman bin Abdulaziz. Dopo Teheran, Khadimi si recherà negli Stati Uniti. Secondo gli analisti, le tappe di questo tour internazionale potrebbero indicare una missione di mediazione e de-escalation tra i rivali regionali, nonché tra Iran e Usa. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.