Iran: tv stato, ucciso capo programma nucleare

Per Netanyahu lavorava all'atomica

(ANSA) – TEHERAN, 27 NOV – Uno scienziato considerato tra i capi del programma nucleare iraniano, Mohsen Fakhrizadeh-Mahabadi, è stato ucciso a colpi di pistola ad Absard, nei pressi di Damavand, a nord-est della capitale Teheran. Lo riferisce la tv di stato iraniana. Lo scienziato era stato accusato dal premier israeliano Benjamin Netanyahu di gestire un programma per lo sviluppo di armi atomiche e secondo fonti israeliane sarebbe stato nella lista degli obiettivi del Mossad. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.