Iran: Zarif, Biden riporti gli Usa nell’accordo sul nucleare

`Il tempo sta scadendo per gli americani'

(ANSA) – TEHERAN, 06 FEB – Ad un certo punto "sarà chiaro che il presidente Usa Joe Biden non intende sbarazzarsi dell’eredità fallimentare dell’ex presidente Donald Trump. Più gli americani rinviano il loro ritorno all’accordo sul nucleare del 2015, più perderanno": lo ha detto il ministro degli ESteri iraniano Mohammad Javad Zarif in un’intervista al quotidiano Hamshahri. L’Iran – ha sottolineato – non deve tornare al tavolo negoziale, è il governo americano che dovrebbe farlo. "Il tempo sta scadendo per gli americani, perché la nuova legge del parlamento iraniano obbliga il governo a prendere misure drastiche se le sanzioni non vengono tolte entro il 21 febbraio – ha aggiunto Zarif -. E inoltre, se un presidente estremista salirà al potere dopo le elezioni presidenziali di giugno, l’accordo sarà ancora di più a rischio". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.