Iraq: Di Stefano, missione Nato? Cautela

'L'Afghanistan è stato un fallimento'

(ANSA) – ROMA, 15 GEN – "Il futuro dell’Iraq lo sceglierà il suo parlamento e oggi non credo possa essere una missione Nato. Non è certo il momento di avventurismi che solo richiamando la parola Afghanistan ci parlano di un noto fallimento. Ci vuole cautela". Lo scrive il sottosegretario agli Affari Esteri Manlio Di Stefano su Twitter commentando le parole del ministro della Difesa Lorenzo Guerini che oggi ha detto di ritenere che la Nato "possa rappresentare la futura dimensione dell’intervento internazionale in Iraq, replicando il modello attuato in Afghanistan".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.