Iraq: presidente consegna le dimissioni

Saleh non appoggia il candidato a premier sostenuto dall'Iran

(ANSA) – ROMA, 26 DIC – Il presidente iracheno, Barham Saleh, ha rassegnato le proprie dimissioni al Parlamento dopo aver rifiutato di approvare un candidato per l’incarico di primo ministro di un gruppo politico appoggiato dall’Iran. Lo riferiscono i media regionali. Saleh avrebbe affermato che preferirebbe dimettersi piuttosto che scegliere un nuovo primo ministro respinto dai manifestanti. Il Parlamento dovrà ora riunirsi per discutere e votare le dimissioni. Se approvano la scelta, Saleh si dimetterà.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.