Iraq: studenti in piazza a Baghdad

Solidarietà con manifestanti del sud repressi da milizie sciite

(ANSAmed) – BEIRUT, 6 FEB – Migliaia di manifestanti hanno riempito oggi piazza Tahrir a Baghdad e le zone circostanti, teatro da ottobre di massicce proteste popolari anti-governative, in solidarietà con i dimostranti delle città del sud del paese cadute ieri vittima delle repressione delle milizie sciite filo-iraniane. La tv al Sumariya ha mostrato oggi immagini delle migliaia di persone, per lo più studenti delle scuole e delle università, affluiti nel centro di Baghdad per proseguire i sit-in di protesta in corso dal 1 di ottobre scorso. Ieri a Najaf, città-santuario del sud, 7 dimostranti erano stati uccisi da non meglio precisati uomini armati. Le fonti locali attribuiscono la sparatoria a miliziani filo-iraniani.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.