Cronaca

Iscrizione alle prime classi. Da domani è soltanto online

Scuola
Da domani e fino al 28 febbraio i genitori dei bimbi che devono iscriversi alle prime classi di ogni ordine e grado dovranno accedere a un computer e compilare la domanda attraverso la rete.
La prescrizione ha suscitato non poche polemiche, anche perché esclude una procedura differente e non tiene in alcuna considerazione il fatto che le famiglie dei ragazzi possano non avere un pc in casa.

Non sono escluse da questa procedura nemmeno le scuole private. Anche le famiglie che non mandano i propri figli in istituti pubblici devono sottostare alla regola dell’inscrizione elettronica (c’è da dire che molte scuole private hanno in realtà fatto sapere che garantiranno il servizio alle famiglie procedendo esse stesse a inoltrare la pratica online). In ogni caso, da domani e per oltre un mese l’accesso alla prima elementare, alla prima media e alla prima superiore sarà possibile soltanto compilando un modulo con il computer. Il nuovo avanza anche nel mondo della scuola.

20 gennaio 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto