Iscrizioni scolastiche, il “Giovio” l’istituto più gettonato

© | . . Il Liceo Giovio di via Pasquale Paoli a Como

Il re delle iscrizioni scolastiche è il liceo “Paolo Giovio”. Il 15 febbraio si sono chiuse le iscrizioni – ormai rigorosamente online – e dai dati finora disponibili emergono le prime indicazioni sulle scelte effettuate dagli studenti delle scuole medie.
È infatti già possibile capire quali sono gli istituti preferite dalle famiglie comasche e soprattutto dai ragazzi. Va però precisato come i dati siano ancora provvisori e potranno dunque subire piccole variazioni, anche se nella sostanza indicano già le tendenze che disegnano il quadro dell’affluenza agli istituti superiori della provincia lariana nei prossimi anni.
La scuola preferita a Como sembra essere il liceo scientifico “Paolo Giovio”, che ruba il primato alla “Magistri Cumacini” per una manciata di iscrizioni; in via Pasquale Paoli quest’anno, alla ripresa dei corsi scolastici dopo la pausa estiva, entrerà un esercito di 338 “primini”, con una prevalenza sull’indirizzo linguistico rispetto allo scientifico.
Ottimi i numeri anche alla “Magistri Cumacini”, a conferma di come gli istituti tecnici forniscano garanzie alle famiglie e ai ragazzi sia sul fronte della preparazione sia sul fronte delle prospettive di lavoro dopo il diploma.
L’istituto di Lazzago ha raccolto 300 iscrizioni, oltre un terzo delle quali nell’indirizzo informatica e telecomunicazioni. E la crescita negli istituti tecnici è un trend indicato anche dai dati, sempre provvisori ma significativi, in arrivo anche dal resto d’Italia.
Il “Caio Plinio Secondo”, restando nella città di Como, raccoglie 225 iscrizioni divise tra i corsi di amministrazione finanza e marketing e di turismo.
Sempre a Como, il liceo “Teresa Ciceri” accoglierà invece 215 matricole, per lo più iscritte nel corso di scienze umane, mentre sono 29 i nuovi alunni dell’indirizzo musicale.
Sono poi 166 le iscrizioni alla professionale “Da Vinci Ripamonti”, dove svetta il corso per meccanici. Il setificio “Paolo Carcano” raccoglie invece 60 iscrizioni per il corso di scientifico e 221 nei corsi tecnici di grafica, chimica e moda.
Infine, l’istituto “Alessandro Volta”, storico liceo classico cittadino da anni in crisi di iscrizioni. Per l’indirizzo classico, sono arrivate 115 domande; ma partiranno probabilmente anche due classi di scientifico, novità di quest’anno, alla quale si sono iscritti 39 studenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.