Ispettorato del lavoro, 1078 dipendenti irregolari su 1498 controlli
Cronaca, Lavoro, Primo piano

Ispettorato del lavoro, 1078 dipendenti irregolari su 1498 controlli

Ispettorato del Lavoro, la presentazione dei dati Ispettorato del Lavoro, la presentazione dei dati

Sono 1.498 le posizioni lavorative controllate nel 2017 dall’Ispettorato territoriale del lavoro di Como.
E dall’opera degli uomini della sede di via Bellinzona sono emerse ben 890 situazioni in cui i lavoratori non erano in regola e 188 casi di vero e proprio lavoro nero. Dunque ben 1.078 in totale. «Si tratta di un dato da sempre molto importante – spiega il direttore Alberto Gardina che ieri mattina ha illustrato i risultati dell’attività 2017 – ma ormai sono in prevalenza le piccole imprese a prendere lavoratori in nero. Si tratta di un fenomeno diffuso, ad esempio, nella ristorazione o nel commercio. Ciò che a noi preme di più è portare a galla il lavoro “grigio”, ovvero quei casi in cui il lavoratore, magari regolarmente assunto non viene però pagato regolarmente o non gli vengono versati i contributi».
Sempre in questo contesto sono state sospese ben 47 attività: i settori più colpiti sono quelli dei pubblici esercizi (26 casi), a seguire edilizia e commercio (6).
Altro aspetto fondamentale è poi quello della sicurezza sul lavoro con 4 cantieri sequestrati nel 2017 e un dato di 470.264 euro di ammende comminate in tema proprio di sicurezza sul lavoro con 389 persone denunciate all’autorità giudiziaria. Altro elemento da evidenziare riguarda l’ammontare delle sanzioni amministrative incassate. Cifra che nel 2017 ammonta a 1.221.617 euro così suddivisa: 403 mila euro da sanzioni amministrative, 470.264 euro da sanzioni penali, 38.600 da importi pagati per revoche e sospensioni, 263.656 euro per importi derivanti da ordinanza e ingiunzioni e il restante da altre voci marginali del conteggio.

29 gennaio 2018

Info Autore

Fabrizio

Fabrizio Barabesi fbarabesi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto